primi

Ravioli di pesce

La pasta ripiena nelle nostre cucine sembra irraggiungibile ma vi posso garantire che con pochi accorgimenti e gli strumenti giusti potreste scoprire una nuova passione…

Ravioli di pesce: un ottimo primo piatto di pasta ripiena, un piatto speciale per le feste, ottimo in qualsiasi stagione e che, sicuramente, stupirà i vostri ospiti.

I ravioli si possono preparare in anticipo e, disponendoli senza sovrapporli su un vassoio, congelarli e conservarli in appositi  sacchetti da gelo.

Ingredienti per 4 persone:

Per la pasta:

  • 300 gr farina 00
  • 100 gr semola di grano duro
  • 4 uova
  • 1 bustina di nero di seppia

Per il ripieno:

  • 150 gr. Polpa di orata
  • 100 gr pesce spada affumicato
  • 150 gr ricotta vacina
  • Prezzemolo tritato q.b
  • 1 uovo 
  • Sale q.b

Per il condimento:

  • 1 mazzo di basilico 
  • 3 pomodori sardi
  • Olio evo pinoli
  • Sale

Impastare 200 gr di farina con 50 gr. di farina di semola e due uova e preparare un secondo impasto con altre 200 gr di farina, 50gr di farina di semola, nero di seppia e due uova,

Avvolgere  i due impasti ottenuti, far riposare per 30 minuti.

Cuocere a vapore i filetti di orata e, in un mixer, frullare tutti gli ingredienti per il ripieno.

Stendere la pasta in sfoglie sottilissime, infarinare il raviolo tablet con semola, tagliare la sfoglia e posizionarla sullo stampo facendola aderire bene sulle forme da riempire. 

Con il sac-à-pôche farcire gli “incavi” dei ravioli, coprite con la sfoglia nera facendo attenzione ad eliminare tutta l’aria premendo leggermente la mano, passare il mattarellino per il taglio.

Eliminare la pasta in eccesso dai bordi, sollevare la parte trasparente e staccare i ravioli, ribaltarli su un piano infarinato. 

Cuocerli  in acqua bollente salata per pochi minuti a leggero bollore. 

 Scottare in acqua bollente i pomodori per pochi istanti, togliere la pelle e tagliarli a cubetti.

Con un mixer creare una crema di basilico e olio evo.

Scaldate un filo d’olio evo in padella, spadellate i cubetti di pomodoro, scolate i ravioli e completate con la crema  di basilico e dei pinoli tostati e, infine, servite!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...